Mobirise

Title with Solid Background Color

Evolution2000 ST 

IMPLANTOLOGIA
EVOLUTION2000 ST
Trattamento di superficie

Gli impianti Evolution ST vengono sottoposti ad un trattamento di Sabbiatura con successiva Doppia Mordenzatura ( S-Double etch ), in grado di aumentare la superficie rendendola micro ritentiva, uniforme e senza picchi.
( Approfondisci )

CATALOGO
Componentistica Protesica e Chirurgica


( Scarica Catalogo )

VANTAGGI
Impianti automaschianti

Con gli impianti Evolution2000 ST/MC, nella maggior parte dei casi, si evita la maschiatura. Il design lo rende particolarmente indicato nei siti post estrattivi, nel carico immediato, in osso di scarsa qualità (D3 - D4).
( Approfondisci )

PROTOCOLLO
Protocollo chirurgico ST & MC

Procedura chirurgica Evolution2000 ST & MC
( Approfondisci )

Evolution2000 MC 

IMPLANTOLOGIA
EVOLUTION2000 MC
Trattamento di superficie

La superficie degli impianti Evolution2000 MC Nanosurface, viene ottenuta con un processo di Ossidazione Controllata che determina una superficie micro e nano ritentiva costituita da Ossido di Titanio (TiO2), arricchita di fosforo e calcio.
( Approfondisci )

CATALOGO
Componentistica Protesica e Chirurgica


( Scarica Catalogo )

VANTAGGI
Impianti automaschianti

Con gli impianti Evolution2000 ST/MC, nella maggior parte dei casi, si evita la maschiatura. Il design lo rende particolarmente indicato nei siti post estrattivi, nel carico immediato, in osso di scarsa qualità (D3 - D4).
( Approfondisci )

PROTOCOLLO
Protocollo chirurgico ST & MC

Procedura chirurgica Evolution2000 ST & MC
( Approfondisci )

Vantaggi


Collo micro filettato: aumenta di oltre il 100% il contatto osso-impianto nella zona crestale. Stimola meccanicamente il tessuto osseo,
Contrasta il riassorbimento nel punto più critico.

Nocciolo conico: minimizza il trauma all’interfaccia osso-impianto

Profilo cilindrico: le spire, più ampie apicalmente, aumentano la stabilità primaria anche in osso di scarsa qualità.

Spire ampie e molto taglienti: garantiscono una migliore dispersione dei carichi e aumentano la capacità automaschiante.

Fresature longitudinali: rendono l’impianto automaschiante evitano compressione generata dai residui ossei e liquidi durante l’avvitamento.

Nella fase di avvitamento, il design del nocciolo e della filettatura consente di cambiare l’asse di inserzione dell’impianto e condensare l’osso in modo progressivo.

Platform Switching: Contribuisce alla dispersione dei carichi riducendo il riassorbimento osseo perimplantare.

Procedura Chirurgica

L’essenzialità, la semplicità e la sicurezza con cui è stato progettato il Sistema Implantare Evolution2000 hanno permesso di semplificare
la procedura chirurgica, consentendo così di velocizzare il tempo operatorio e ridurre quindi anche il disagio del paziente.

Protocollo Chirurgico

.